JACK “LEGS” DIAMOND

Nacque a Filadelfia nel 1897 da immigrati irlandesi, John e Sara Nolan. All’anagrafe sarebbe stato registrato come John Moran. In realtà Moran sarebbe il cognome originario del padre, cambiato successivamente in Diamond. Secondo altre fonti, sarebbe stato invece registrato come John Thomas Diamond. Nel 1899 John, si fece chiamare con il diminutivo di Jack. NelContinua a leggere “JACK “LEGS” DIAMOND”

SCHULTZ L’OLANDESE

Arthur Simon Flegenheimer, nacque il 6 agosto del 1902 nel Bronx, un popoloso quartiere di New York. Conosciuto come Schultz olandese per i suoi metodi violenti sia per il suo aspetto fisico “germanico” . Figlio di due poveri immigrati tedeschi di origine ebraica. Il padre abbandonò lui e il resto della famiglia quando egli eraContinua a leggere “SCHULTZ L’OLANDESE”

VIRGINIA HILL

Virginia Hill la contadinella dell’Alabama che diventò la regina della mafia. Nacque a Lipscomb, in Alabama, il 26 agosto 1916. Da bambina, assieme ai genitori, e i suoi nove fratelli, si trasferì in Georgia. Stanca dei maltrattamenti e dalle brutali percosse che lei e i suoi fratelli e la madre subirono dal padre alcolizzato, all’etàContinua a leggere “VIRGINIA HILL”

BUGSY SIEGEL 2° PARTE

Intanto nello stato del Nevada accade ciò che svilupperà notevolmente gli introiti illeciti della Cosa Nostra. Come successe per il proibizionismo, anche questa volta fu la legge a dare una mano ai mafiosi. L’amministrazione pubblica dello stato del Nevada, una zona di frontiera tra gli anni 1870 e 1931, per superare il grave stato diContinua a leggere “BUGSY SIEGEL 2° PARTE”

BUGSY SIEGEL 1° PARTE

Bugsy Siegel può essere considerato la star dei mafiosi americani. Egli amò il cinema e le sue star Hollywoodiane e a sua volta fu amato dal cinema e dalle sue stelle. Egli fu affascinato dal mondo di celluloide e il cinema si ispirò ad egli nella realizzazione di decine di centinaia di pellicole. Benjamin Siegel,Continua a leggere “BUGSY SIEGEL 1° PARTE”

MEYER LANSKY 3° PARTE

La Commissione d’inchiesta del Senato degli Stati Uniti sulla criminalità organizzata costituita nel 1950 svolse indagini anche sul conto di Meyer Lansky. Il gangster si avvalse del quinto emendamento per evitare di essere incriminato. Nonostante avesse ricorso a questa strategia legale fu gravemente colpito. Egli prima della convocazione presso la commissione del senato era riuscitoContinua a leggere “MEYER LANSKY 3° PARTE”

MEYER LANSKY 2° PARTE

Nel 1946 Lansky partecipò a un incontro segreto all’Avana a Cuba per discutere della gestione di Siegel del Flamingo Hotel. Siegel era molto in ritardo rispetto al programma e ciò creava ingenti perdite agli investitori della mafia. Mentre gli altri capi volevano uccidere Siegel, Lansky li pregò di dare al suo amico una seconda possibilità.Continua a leggere “MEYER LANSKY 2° PARTE”

MEYER LANSKY 1° PARTE

Meyer Lansky è una delle figure leggendarie della criminalità organizzata americana. Lansky era un uomo di statura piccola : da adulto maturo misurava 162 cm di altezza e pesava 61 kg. Forse fu a causa della sua bassa statura a che fu costretto a usare le sue capacità intellettuali per avere successo nel mondo. CiòContinua a leggere “MEYER LANSKY 1° PARTE”

Arnold Rothstein

La mafia americana, come abbiamo già detto, all’inizio di questa serie di podcast, è un ibrido tra la mafia siciliana da cui ha origine e la nascente organizzazione criminale nel nuovo mondo. A differenza di quella siciliana negli USA interagiscono organizzazioni formate da soggetti di nazionalità diverse come quella irlandese e quella giudaica. Nel casoContinua a leggere “Arnold Rothstein”