LA CONFERENZA DI ATLANTIC CITY

La creazione di “sindacato nazionale del crimine” non fu un’intuizione di Lucky Luciano Questa idea era già stata elaborata nel 1927 con la creazione del “Big Seven Group”. Detta organizzazione fu così chiamata poiché originariamente era composta da sette gruppi di potere indipendenti, includeva Luciano e Frank Costello Joe Adonis Longy Zwillman dal New Jersey, Waxey Gordon, Nig Rosen, Nucky Johnson; Meyer Lansky e Bugsy Siegel. Vi partecipò anche Johnny Torrio, ritiratosi a Brooklyn, il quale si offrì per dispensare consigli organizzativi. Successivamente l’idea venne sviluppata nel maggio del 1929 nella conferenza di Atlantic City. La conferenza fu fissata per il fine settimana dal 13 al 16 maggio del 1929. Fu considerato dalla maggior parte degli storici il primo vertice della criminalità organizzata tenuto negli Stati Uniti. Fu il primo passo concreto verso la creazione del National Crime Syndicate che alla fine avrebbe controllato tutte le principali attività criminali degli Stati Uniti.

di Fabio Fabiano

ASCOLTA L’EPISODIO SU SPOTIFY

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: