FRANK COSTELLO 1° PARTE

FRANK COSTELLO

Se c’è stato un mafioso che somigliava a un politico quello è sicuramente Frank Costello. Non a caso era soprannominato il ministro della malavita. Possiamo, senza ombra di dubbio, affermare che Costello deve essere catalogato in una classe a parte tra i tanti mafiosi che diedero vita al crimine organizzato americano. La particolarità di Frank Costello, è che il suo potere criminale non fu legato esclusivamente alla violenza esercitata ma dalla sua abilità a guadagnare illecitamente con il proibizionismo, le slot machine e altre operazioni di gioco d’azzardo. Di fatto controllò gran parte dell’industria del gioco d’azzardo a New York, Florida, Louisiana e altri stati e nei casinò di Las Vegas. Fu molto influente nell’organizzazione che determinò in quegli anni la politica newyorchese, ovvero la Tammany Hall che raccoglieva i voti per il partito democratico. Di Fabio Fabiano.

ASCOLTA GRATUITAMENTE IL PODCAST SU SPOTIFY

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: