MEYER LANSKY 2° PARTE

Nel 1946 Lansky partecipò a un incontro segreto all’Avana a Cuba per discutere della gestione di Siegel del Flamingo Hotel. Siegel era molto in ritardo rispetto al programma e ciò creava ingenti perdite agli investitori della mafia. Mentre gli altri capi volevano uccidere Siegel, Lansky li pregò di dare al suo amico una seconda possibilità. Nonostante questa nuova opportunità, Siegel ha continuato a creare passività al Flamingo. Fu pertanto convocata una seconda riunione. Fortunatamente, questo incontro ebbe luogo, mentre il casinò realizzò un leggero profitto. Ancora una volta Lansky, con l’appoggio di Luciano, convinse gli altri investitori a concedere a Siegel altro tempo. Tuttavia, quando l’hotel ricominciò ad andare in perdita, gli altri investitori decisero la morte di Siegel. Il 20 giugno 1947, Siegel fu ucciso a colpi di arma da fuoco a Beverly Hills, in California.

di Fabio Fabiano

ASCOLTA GRATUITAMENTE IL PODCAST SU SPOTIFY

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: